Cascate del Niagara gelate

E’ difficile da credere ma la situazione delle Cascate del Niagara di questo gelido inverno non è così rara. Le cascate ogni inverno subiscono le influenze del clima e parzialmente risultano ghiacciate. La tempesta artica, della prima decina di gennaio 2014, ha accentuato gli effetti.

Il freddo polare non ha impedito ai turisti di vedere questo meraviglioso fenomeno, le temperature basse hanno reso tutto l’ambiente ancora più spettacolare: guglie, gradini di neve, ponti di ghiaccio e la potenza dell’acqua che è inarrestabile.

Si raccontano storie sugli eventi simili capitati nel passato, quando alcuni si avventuravano, camminando e scalando, le pareti ghiacciate, sfidando le forze della natura. Oggi tutto questo non è possibile per i sistemi di sicurezza che salvaguardano i turisti, nel febbraio del 1912 tre turisti morirono proprio sulle cascate ghiacciate.